Antonino Galloni

 

Nato a Roma nel 1953 e laureato in Giurisprudenza, dall'attività di ricerca presso l’Università di Berkeley (California) è passato a svolgere l'incarico di funzionario del Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica e, dal luglio 1984 al luglio 1986, del Tesoro. Contemporaneamente ha svolto attività di docenza presso l'Università Cattolica, la LUISS e gli atenei di Modena e Roma. Capo della Segreteria del Sottosegretario di Stato al Ministero delle Partecipazioni Statali e membro italiano del gruppo “ad hoc” dell’OCSE sull’innovazione tecnologica nelle piccole e medie imprese, dal 1 ottobre 1987 è stato Dirigente del Servizio Studi e Documentazione dell’INTERSIND, poi Consigliere di Amministrazione dell’Agip Coal (caposettore ENI), Consigliere di Amministrazione delle Nuova SATIN (gruppo GEPI), Direttore Generale dell’Osservatorio del Mercato del Lavoro (Direzione Generale del Ministero del Lavoro) e Direttore Generale della Cooperazione, nello stesso Ministero. Dal 1996 al 1999 ha ricoperto l'incarico di Consigliere del Ministero del Lavoro per le politiche dell’occupazione. Dal 1999 al 2002 è stato Presidente del Comitato per l’istruttoria tecnica selettiva delle richieste di intervento straordinario di integrazione salariale, presso il Ministero del Welfare. In seguito, fino al 2010, ha ricoperto la carica di Sindaco effettivo dell’Inpdap.

E' autore di numerosissimi libri e saggi di economia e politiche del Lavoro.

 

Per IN-CONTRO/STORIA ha scritto:

 

La schiavitù nel mondo e in Italia

Intervento al Convegno di Agnano