Ruggero Marino

 

Marco Polo, un agente del Papa.

Il suo Cipango è l'America.

 

Marco Polo, un altro italiano, un altro viaggiatore, un altro mistero. Anche di lui si conosce molto poco. Le congetture superano la verità. Al punto che, anche per Marco Polo si è detto che potrebbe non essere esistito. Un nome che rimanda all’autore del secondo Vangelo, che fu il primo vescovo della mitica Alessandria, con la biblioteca fonte del sapere. Dove fondò la prima chiesa cristiana. Fra i suoi attributi c’è, guarda caso, un libro. Cosa vuole significare? Chi era davvero Marco Polo?

 

 

Proviamo allora a ricomporre il puzzle, con: